Qui racconto vita, design, nefropatie e cavoli vari.

Questa estate ho fatto una seduta di dialisi all’ospedale di Orbetello. Ero in una stanza abbastanza piccola con tre postazioni, e il letto tra me e la signora che ci ho trovato era vuoto al momento. Mentre l’infermiera cominciava l’attacco è arrivata una seconda signora che, come sempre accade, ha eseguito il rito personale, solo che il suo era *veramente personale. Il rito è quello che,…

leggi tutto →
blog comments powered by Disqus
Commenti? Opinioni? Divergenze?
Scrivetemi o contattatemi su Twitter, oppure visitate il mio sito professionale
<