Qui racconto vita, design, nefropatie e cavoli vari.

Da qualche giorno sono casa a fare il bravo convalescente. Da una parte è buffo stare senza fare gran che, dall’altro la cosa mi snerva. Purtroppo la ferita mi ha dato piuttosto noia, essendo lunga una trentina di centimetri abbondanti: mi hanno aperto come una cozza, spero che i chirurghi si siano divertiti, e quindi tutti i punti e soprattutto i punti metallici mi tiravano abbondantemente.…

leggi tutto →
blog comments powered by Disqus
Commenti? Opinioni? Divergenze?
Scrivetemi o contattatemi su Twitter, oppure visitate il mio sito professionale
<