Qui racconto vita, design, nefropatie e cavoli vari.

È tanto che non aggiorno il mio diario, ma quest'anno passato è stato per me il peggiore della mia vita. Credo peggiore dell'anno in cui a) è morto mio padre e b) sono entrato in dialisi. Ho cominciato alla fine di febbraio del 2013, il 25 invece di andare a votare ho contratto una meningite che mi ha quasi ucciso. Per curarmi è stata sospesa la terapia antirigetto del trapianto per un po', o…

leggi tutto →

In questo momento mi sento nudo e indifeso. Non è piacevole. Dopo 13 giorni nel reparto trapianti, piccolo e confortevole, prima di pranzo sono stato spostato nella corsia di chirurgia. Qui devo indossare la mascherina tutto il tempo, e quando andrò al bagno dovrò adottare una serie di misure, perché qui sono comuni (i bagni, non le misure...). Sono qui perché oggi viene ricoverata una bimba…

leggi tutto →

Questa notte alle 11 si è presentato un coglione che voleva essere ricoverato. Aveva sbagliato di un po' di ore, perché doveva presentarsi in mattinata. Non sentiva ragioni e c'è voluto del bello e del buono per convincerlo. Alla fine con la santa pazienza l'infermiere di turno gli ha rimediato una camera in un albergo vicino, ma per lui costava troppo. Quando ha capito che altrimenti avrebbe…

leggi tutto →

Stanotte la neooperata della stanza accanto si è lamentata tutta la notte. Nessuno ha dormito una mazza e stamattina eravamo tutti rintronati completi. Ho passato tutta la mattina provando a pisolare un po' ma, anche se è un reparto piccolo, è ugualmente un porto di mare e quindi la cosa non mi è riuscita benissimo. Però, una dottoressa oggi mi ha detto che i miei valori attuali (creatinina…

leggi tutto →

La giornata qui inizia prestino: alle sei c'è il prelievo giornaliero. È importantissimo perché serve a vedere come vanno le cose, tutti i livelli del sangue, la funzionalità renale guadagnata e come il corpo processa i farmaci anti rigetto. Io dormo ancora male perché le tubazioni mi danno noia, quindi alle sei il sonno faticosamente ottenuto va a donnine allegre. Mi giricchio fino alle…

leggi tutto →

Oggi dai miei simpatici pantaloncini di carta verdi spuntano meno tubi: finalmente sono venuti i dottori e mi hanno sfiiiiiiiiiiiilato i tre spurghi che avevo sul fianco destro. Ti senti tirare tutto il ventricchio, ma meno male dura poco :) Ieri pomeriggio sono stato messo a cavezza. Poiché sto urinando molto mi ero un po' dilavato, quindi mi hanno appioppato una busta di soluzione per…

leggi tutto →

Finalmente trovo la voglia di spendere un po' di tempo per raccontare quello che è successo negli ultimi giorni, con un po' di calma, tanto dove sono ora di tempo ce n'ho a bizzeffe... Il luogo: il quinto piano del monoblocco chirurgia di CIsanello, nel reparto trapianti, letto 5; in camera oggi sono solo, c'è un bel sole che scalda. Dai miei simpatici pantaloncini di carta verde ospedalieri…

leggi tutto →

Martedì scorso, alle quattro del pomeriggio, stavo facendo una proposta grafica per un sito di ciucci e biberon quando mi chiamano dall’ospedale. Alla risposta rimango di sasso: c’è un organo papabile per il trapianto, precipitati qui a fare tre ore di dialisi purificatoria, e se i controlli di compatibilità che sono in corso vanno bene, ti ritrovi un rene nuovo. Non so se sono capace ad…

leggi tutto →
blog comments powered by Disqus
Commenti? Opinioni? Divergenze?
Scrivetemi o contattatemi su Twitter, oppure visitate il mio sito professionale
<